DoubleYou a fianco di Harmont & Blaine per l'introduzione dei Flexible Benefit in azienda

I dipendenti delle sedi di Caivano di Milano scelgono autonomamente e liberamente i prodotti e servizi collegandosi alla nostra piattaforma welfare.it
DoubleYou a fianco di Harmont & Blaine per l'introduzione dei Flexible Benefit in azienda

DoubleYou a fianco di Harmont & Blaine per l’introduzione dei Flexible Benefit in azienda

DoubleYou a fianco di Harmont & Blaine per l’introduzione dei Flexible Benefit in azienda 950 634 DoubleYou

Harmont & Blaine, casa di moda italiana, punta sul benessere dei lavoratori. Il noto brand contraddistinto dal marchio del bassotto ha introdotto per i dipendenti delle sedi di Caivano e Milano un piano di Flexible Benefit.

Collegandosi alla nostra piattaforma welfare.it, i dipendenti di Harmont & Blaine scelgono autonomamente e liberamente i benefit da un ricco catalogo di prodotti e servizi. L’iniziativa intrapresa consente all’azienda di sostenere il reddito dei propri dipendenti incrementando il loro benessere lavorativo e familiare. Se da un lato, infatti, a vantaggio del brand del bassotto c’è un positivo effetto sul costo del lavoro, dall’altro i dipendenti godono di un aumento del potere di acquisto di circa il 30-40% rispetto allo stesso importo monetario corrisposto in busta paga.

Moltissimi i benefit disponibili e fruibili dai dipendenti di Harmont & Blaine tramite la piattaforma welfare: rimborso delle spese sostenute per l’istruzione dei figli, per mutui o prestiti, per l’assistenza ad anziani e servizi di babysitting e per l’abbonamento al trasporto pubblico. Per i più giovani, invece, viaggi, palestre, cinema, corsi di lingue, abbonamenti alle riviste, parchi divertimento, terme, buoni acquisto e molto altro ancora!

Siamo orgogliosi di aver accompagnato Harmont & Blaine nella realizzazione di questo progetto e di averlo guidato e supportato con la nostra esperienza, passo dopo passo, in tutto il processo di implementazione di un piano di welfare aziendale.

A distanza di un mese dalla partenza del progetto i dati sono molto positivi: oltre l’80% dei lavoratori si è registrato alla piattaforma welfare spendendo circa il 30% del budget investito dall’azienda. Tra le aree di spesa maggiormente apprezzate dai lavoratori al primo posto il tempo libero, seguito dai rimborsi e infine i buoni acquisto.

Il progetto è stato gestito in affiancamento a Massimo Padovani, Direttore HR di Harmont & Blaine, che ha commentato: “Implementare in Azienda un sistema di Welfare, è sempre una cosa molto importante e delicata. Lo è ancor di più se si parla di un’Azienda che – negli ultimi 4 anni – è passata da una dimensione “familiare”, alla condizione di volersi strutturare al proprio interno date le dimensioni raggiunte (600 dipendenti circa). E’ importante perché migliora la condizione delle proprie risorse in termini di potere d’acquisto e riduzione del cuneo fiscale. Delicata, perché va presentato e spiegato chiaramente ai lavoratori, affinchè ne possano apprezzare la bontà ed i numerosi benefici. Ecco perché mi sono affidato a professionisti validi e competenti con cui ho avuto modo di collaborare anche in passato, e che hanno supportato tale progetto nel modo migliore possibile. Non posso esimermi quindi dal ringraziare DoubleYou per quanto già fatto e per quanto andremo a costruire in futuro”.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.