DoubleYou: creare valore nel Welfare Aziendale - Il Sole 24 ORE -

Intervista ad Andrea Verani Masin, Direttore Commerciale DoubleYou
Board DoubleYou

DoubleYou: creare valore nel Welfare Aziendale – Il Sole 24 ORE –

DoubleYou: creare valore nel Welfare Aziendale – Il Sole 24 ORE – 1024 532 DoubleYou

Fin dalla sua nascita, DoubleYou ha mostrato una decisa impronta tecnologica che le ha permesso di arrivare a creare una piattaforma web proprietaria, welfare.it accessibile da qualunque device tramite web-app e fruibile sia dall’azienda che dai lavoratori, ma soprattutto integrata con Infinity, la piattaforma Zucchetti per la gestione del personale. Nello specifico si generano tre principali vantaggi: una base dati unica e sempre aggiornata delle anagrafiche, dialogo automatico con il cedolino e la Certificazione Unica, un solo strumento a disposizione dei lavoratori che consente l’accesso a tutti i servizi HR quali ad esempio il controllo delle presenze, la busta paga e il proprio piano welfare.

“Stiamo parlando di una moneta virtuale”, afferma Andrea Verani Masin, Direttore Commerciale di DoubleYou, “spendibile in molteplici servizi. Oltre alla possibilità di rimborsare spese quali ad esempio istruzione, trasporto pubblico e servizi assistenziali, il  lavoratore può disporre di voucher per attività ricreative, che includono abbonamenti a palestre, a teatri o a corsi extraprofessionali, e per pacchetti viaggi con prenotazioni alberghi, voli e soggiorni. Inoltre, è possibile avere una copertura territoriale assistenziale per visite specialistiche, check up, cure odontoiatriche oltre alla possibilità di aderire a casse sanitarie e versare fondi di previdenza. E’ necessario garantire la massima spendibilità ai lavoratori; per questo motivo è possibile utilizzare il credito welfare su tanti circuiti esterni grazie alle integrazioni in essere, fino all’opportunità di richiedere voucher on demand su strutture promosse dal lavoratore stesso creando un network di fatto infinito.”

Leggi qui sotto l’articolo completo.

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.